content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
Valentina Livi in studio con Tony Pujia per produrre il suo nuovo singolo

La giovane cantautrice Valentina Livi finalmente in studio con Tony Pujia nell'ambito del premio song Experience del Tour Music Fest 2017.

Valentina Livi, vincitrice della Categoria cantautori del Tour Music Fest 2017, con il quale si è aggiudicata la produzione di un brano e 10.000 Euro da investire nella sua musica, nei giorni scorsi ha cominciato a lavorare in studio alla produzione del suo nuovo singolo insieme al produttore artistico Tony Pujia, uno dei più grandi produttori artistici in attività, che negli anni ha lavorato con tanti artisti importanti del panorama musicale italiano del calibro di Samuele Bersani, Gianni Morandi, Gino Paoli, Syria e molti altri.

Nel frattempo Valentina, vincitrice anche del premio "Sponsor For Atist" il più ambito del TMF, ha iniziato a investire questo budget nella sua musica. Abbiamo incontrato e intervistato Valentina per sapere come sta vivendo questo momento e quali sono i suoi progetti futuri, ecco cosa ci ha detto:

Nei giorni scorsi hai cominciato a lavorare con Tony Pujia alla registrazione del tuo nuovo brano nell'ambito del Premio Song Experience vinto al Tour Music Fest 2017, ci racconteresti questa esperienza?

"Lavorare con un produttore come Tony è una possibilità incredibile perché un artista emergente spesso non è abituato a lavorare ad un certo livello con gente così importante. Mi ha aiutato molto a credere in me stessa e a tirare fuori il meglio di me. Lavorare in studio con lui mi ha aiutato a rendermi conto davvero se posso vedermi in questo mondo, se sono fatta davvero per fare questo lavoro. Un'esperienza davvero bellissima!"

E per quanto riguarda il premio Sponsor for artist?

"Il Premio sponsor for artists è qualcosa di incredibile! I 10.000 euro mi permetteranno di portare avanti dei progetti come la produzione di altri brani, i videoclip, cose che senza il Tour Music Fest difficilmente avrei potuto pensare di fare."

Raccontaci la tua esperienza al Tour Music Fest 2017

"Il Tour Music Fest l' ho trovato diverso da tanti altri concorsi che ho fatto perchè oltre ai cosigli che ti anno sempre qualcosa su cui lavorare, secondo me è importante il fatto che l'artista viene proiettato nel futuro, non si da importanza solo al concorso in sè ma proprio a quello che può fare un artista per migliorare.

L'Esperienza del Tour Music Fest mi è servita per capire che ho una possibilità, avere persone che ti ascoltano, che ti danno dei consigli che non sono semplicemente " brava, canti bene" ma danno tanti piccoli accorgimenti che mi hanno portato nel corso delle fasi a migliorare diversi aspetti della mia interpretazione. Durante questa esperienza ho capito che quello che mi devo chiedere non è "ce la farò?" ma è "E se ce la dovessi fare?" che è molto diverso. È stato qualcosa di abbastanza traumatico se devo essere sincera ma mi è servito molto per capire che ce la posso fare a stare in questo mondo".

L'ultima domanda è la più difficile, dove ti vedi tra un anno?

"Voglio provare tante cose, voglio fare nuove esperienze, anche grazie ai consigli di Tony ho capito che devo lasciarmi andare e provare diverse strade. Chissà, magari Sanremo..."

Ringraziamo Valentina per la disponibilità e le auguriamo tanta fortuna per i suoi progetti futuri. 

 

 

We love your music!

 
Share.
content-bottom