Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies
content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
Baby Singer of the year: Intervista a Tracy Menga

Tracy Menga, giovanissima cantautrice pugliese, è Baby Singer of the year Tour Music Fest 2017.

La giovanissima cantante si è esibita sul palco del Piper con la sua canzone "Io Combatto" stupendo tutti e dimostrando una personalità rara per la sua età. Come lei stessa ha ammesso, cantare su quel palco è stata un'emozione fortissima! Ecco le sue parole!

1) È stata una bellissima serata con tanti artisti bravissimi e ottima musica. Cosa ha significato per te esibirti sul palco del Piper?

Mi sono divertita un sacco, ho passato una serata straordinaria piena di emozioni ascoltando artisti che condividono la mia stessa passione.
Esibirmi sul palco del Piper alla mia età è stata un'esperienza indimenticabile: sentivo le farfalle nello stomaco e il cuore mi batteva forte dall'emozione. Non credevo ai miei occhi, io ero lì ad esibirmi con il mio brano dove si sono esibiti i più grandi artisti della musica, non lo dimenticherò mai!

2) Che cosa significa per te questo premio?

Ricevere un premio così ambito da tanti è una soddisfazione eccezionale. Ci tengo a dire che un artista non deve smettere mai di crederci, perché se ami davvero la musica non devi arrenderti mai, anche quando non arrivi al traguardo devi lottare, migliorare e riprovare. Io lo faccio ogni singolo momento. LOVE FOR MUSIC!

3) Il Tour Music Fest è un concorso che ogni anno incontra migliaia di artisti che vengono a condividere con noi la propria musica. Cosa significa per te essere arrivata in fondo al TMF?

Non riesco a credere che questo sia realmente accaduto! A volte ci sono delle emozioni che non si possono spiegare per quanto sono grandi.

4) Ci racconteresti la tua esperienza all'interno del Tour Music Fest?

Questa mia esperienza al Tour Music Fest personalmente mi ha insegnato tanto in ogni fase. Ci date dei consigli e degli input per migliorare e poi lasciate decidere a noi se ascoltare o no... io l’ho fatto dando il meglio di me ad ogni fase del Tour. 

5) Perchè un artista dovrebbe partecipare al Tour Music Fest?

Ho conosciuto tanti artisti all'interno del Tour Music Fest e da ognuno di loro ho imparato qualcosa che mi aiuterà a crescere nel mondo della musica. Non mi sono mai sentita in competizione, anzi, mi sentivo a casa circondata da amici che condividono la mia stessa passione.
Il Tour Music Fest è davvero un percorso che tutti gli artisti dovrebbero fare, ti aiuta a crescere ed è onesto. Il loro amore per la musica è reale ed infine, concludo con il dire che il festival è composto da uno staff eccezionale e io li adoro tutti. Questi sono i motivi per i quali consiglierei a tutti gli artisti di partecipare.

6) C'è qualcuno che vorresti ringraziare per questo traguardo?  

Ringrazio la mia big family che mi segue nel mio percorso musicale, ma soprattutto la mia mamma che ha sempre creduto in me e nei miei progetti, e questo per me è veramente importante, lei per me è il mio tutto!!
Un altro grandissimo ringraziamento va alla mia maestra Isabella Minafra, una donna speciale che ama la musica a 360º, lei mi aiuta ogni giorno nella mia crescita culturale e musicale.

Ringraziamo Tracy per le sue parole e la disponibilità che ha dimostrato e speriamo che possa continuare ad inseguire i propri sogni con la stessa forza e l'amore per la musica che ha dimostrato in questa edizione del TMF! In bocca al lupo Tracy!

We Love Your Music!

 
Share.
content-bottom