Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies
content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
DAL TOUR MUSIC FEST AL FESTIVAL DI SANREMO 2017

Quest'anno il Festival di Sanremo per noi del Tour Music Fest è stato particolarmente significativo.

Tanti giovani che abbiamo conosciuto nel corso degli anni, si sono messi in evidenza in occasione della Sessantasettesima edizione del Festival della canzone Italiana.

Due artiste straordinarie, Marianne Mirage e Valeria Farinacci, che hanno partecipato al Tour Music Fest rispettivamente nel 2012 e nel 2014, sono state protagoniste della sezione Nuove Proposte.

Federica Abbate, vincitrice del Premio USong al Tour Music Fest 2013, ha partecipato a Sanremo 2017 firmando Il Cielo non mi basta per Lodovica Comello e Il diario degli errori per Michele Bravi, scritto insieme a Cheope (Alfredo Rapetti Mogol) e a Giuseppe Anastasi.

Roberto Casalino, coach dei Music Camp del Tour Music Fest, ha invece scritto Fa talmente male per Giusy Ferreri e Nel mezzo di un applauso per Alessio Bernabei.

Un giovanissimo Ermal Meta, allora cantante de La fame di Camilla nel 2010 si esibì all'Atlantico Live durante la Finale del Tour Music Fest. Da allora ha fatto tanta strada ed il successo riscosso al Festival ne è una prova inconfutabile.

Il Tour Music Fest sostiene ormai da 10 anni la musica emergente italiana per dare ai giovani artisti la possibilità di crescere ed affermarsi come professionisti nel mondo della musica. Soddisfazioni come queste ci spingono a portare avanti questo sogno con la stessa passione di dieci anni fa.

We love Your Music!

 
Share.
content-bottom