Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies
content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
SUPER-IO: SI PARTE CON IL NUOVO ALBUM

La band Cremonese vinicitrice del premio "Universal Music" e del premio "Band of the year" della settima edizione del Tour Music Fest lancia il suo nuovo disco "La conquista del vietnam" con l'omonimo video cooprodotto da Tour Music Fest e Prunga production"

Il coronamento di un percorso umano e artistico iniziato 15 anni fa, con le prime prove in un garage di Cremona, per tre ragazzi che da lì in poi diventeranno validi musicisti oltre che amici.

"La conquista del Vietnam" è un disco caratterizzato da energia e consapevolezza, anche grazie alla presenza di brani nati lungo tutta la gavetta dei tre artisti, arrivati oggi a veder la luce dopo una lunga gestazione che mette ancor più a fuoco le sette canzoni (più una bonus track) che lo compongono.

Il progetto, edito da Aemme Records con la collaborazione di Tour Music Fest, Euro Music Network e Universal Music Group, vede protagonisti Lorenzo Biagiarelli (Voce, basso), Giacomo Ruggeri (Chitarra, cori) e Tommaso Ruggeri (Batteria, cori).

La title track La Conquista del Vietnam, già canzone vincitrice della settima edizione del TourMusicFest , è stata scelta come biglietto da visita dell’intero lavoro, attraverso la pubblicazione di un bel video ufficiale grazie al quale familiarizziamo con lo stile e i volti dei tre giovani musicisti.

Come descritto dal portale All Music Italia "La conquista del Vietnam si candida ad essere il miglior ritratto di una proposta musicale pregna di genuina verità, capace di emergere nel modo più sano possibile in una scena musicale ipertrofica che sembra ormai essersi dimenticata quale sia l’habitat migliore per i nuovi spunti artistici, che crediamo possa essere proprio quello dove è germogliato il seme dei Superio."

Tutto il team organizzativo del Tour Music Fest è molto soddisfatto di questo progetto e auguriamo ai Super io il meglio per la loro carriera artistica!

Godiamoci questo bel video!

 

 

 
Share.
content-bottom