Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, nel corso del loro normale utilizzo, si avvalgono di cookie utili a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all'utilizzo del sito stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi elemento o proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa Cookie Policy
Accetto i cookies
content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
PER I CANTANTI: COME RISCALDARE LA VOCE

PER I CANTANTI: COME RISCALDARE LA VOCE

Sia che ti stia esibendo in un locale o davanti a migliaia di persone, riscaldare la propria voce è fondamentale per cantare bene fin dalla prima nota. Alcuni consigli per dare il meglio di te!

Sbuffo del cavallo

E' uno strumento non solo per riscaldare la voce ma anche per ridurre la tensione vocale.
Segui questi piccoli step:


a) punta le dita sulle guance, vicino alla bocca su entrambi i lati.
b) rilassa le labbra, le mascelle e la lingua
c) soffia, facendo vibrare le labbra, senza alcun suono, fino a quando ottieni un flusso di vibrazione costante.
d) aggiungi il suono aaah

Una volta che riesci a fare questo esercizio, puoi modificare il suono e eseguire degli arpeggi.

Arrotolare la lingua

Questo esercizio è eccellente per riscaldare la voce e ridurre la tensione vocale, causata principalmete dalla lingua, che dovrà, appunto essere sciolta e flessibile.
Perché ciò accada, fai vibrare la lingua riproducendo il suono RRR, in modo costante senza interrompere il fiato o senza sputacchiare.
Mentre stai arrotolando la lingua, esegui un semplice esercizio vocale, salendo e scendendo di tre note.

Eseguire delle scale

Mentre fai questo esercizio, riproduci un rumore simile al suono lungo e lento di una sirena, assicurandoti sempre di mantenere la gola rilassata. Per iniziare, puoi riprodurre una ah, e lentamente salire dalle note basse a quelle alte e poi scendere nuovamente. Assicurati di tenere la gola rilassata e mentre passi alle note alte, fai risuonare la voce nella testa.
Una volta riscaldata la voce, potrai passare alla eh, e infine alla oh.

Altalena vocale

Parti da una nota bassa e passa rapidamente alla stessa nota, un'ottava sopra. Lavora sull'intonazione e sulla respirazione. Tieni labbra e mascelle in movimento e ripeti più e più volte l'esercizio.

In conclusione esercitati cantando canzoni che includano le note più basse e quelle più potenti.

 

 
Share.
content-bottom